L’ economia felice

Welfare aziendale, ne sentirete parlare sempre di più, anzi, molto di più! Dovrà essere il ponte tra il paese in recessione e la gente che potrà mantenere dignità e fiducia nel futuro; il welfare sarà una via per uscire dalle sabbie mobili della decrescita che in Italia, in pochi anni, …

Continue reading

Obiettivo permanente

Poco tempo fa scrivevo dello spreco alimentare, evidenziando che il cittadino medio, nei paesi più sviluppati, spreca dai 95 ai 115 kg di cibo all’anno, oggi vorrei sottolineare l’ovvio: Il nostro sistema energetico spreca e disperde nell’atmosfera più energia di quanta ne utilizzi. Non solo siamo campioni dello spreco, ma …

Continue reading

Ci siamo mangiati tutto

Il GFN (Global Footprint Network) stima che il consumo umano ha iniziato a superare la capacità della Terra nei primi anni 1970 e il giorno di superamento è in calo costante da allora, a causa della crescita della popolazione mondiale e all’aumento dei consumi in tutto il mondo.   Le nostre …

Continue reading

Capitale industriale e accumulazione originaria

  Il capitale commerciale ed usuraio rientrano nel primo caso: la legge del commercio è comprare a buon prezzo e vendere a prezzo più alto. Dopo una compravendita, però, le merci sono esattamente quelle di partenza, e quindi la ricchezza sociale non aumenta: se lo scambio è equo (la merce …

Continue reading